top of page
  • Immagine del redattoremarzia

Come migliorare la tua visibilità sul web

Aggiornamento: 28 mar 2023

Oggi la maggior parte delle aziende sono presenti sul web e con così tanta affluenza diventa difficile distinguersi ed essere visibili.

In questo articolo ti spiegheremo come migliorare il tuo posizionamento online step by step.


illustrazione cellulare
Migliora la tua visibilità online: i consigli di Nekoi Agency

1. Definisci la digital strategy

Un’efficace strategia di digital marketing ti permette di promuovere la brand awareness e di vendere i tuoi prodotti/servizi.


Nel dettaglio essa definisce il tuo piano d’azione: le linee guida strategiche che orientano la tua attività, quali sono i mezzi di comunicazione più efficaci per il tuo pubblico e quali strumenti ti permettono di raggiungere gli obiettivi prefissati.


Riassumendo quanto detto qui sopra, per elaborare la tua strategia dovrai:

- procedere ad un’analisi interna ed esterna del tuo brand;

- valutare i risultati prodotti dalla fase di analisi;

- scegliere gli strumenti più adatti per comunicare il tuo messaggio.


2. Realizza un sito web che sia efficace

Un sito web creato in base alla tua attività e ai tuoi obiettivi di marketing ti permette di ottenere importanti vantaggi competitivi. In questo caso l’analisi effettuata precedentemente per la tua strategia digitale, sarà molto utile per delineare un sito ad hoc e per definire quale tipologia di sito realizzare: aziendale, e-commerce o landing page. Oltre che alla struttura occorre che studi anche la disposizione delle informazioni, che dovranno essere concise e d’impatto, di modo da catturare subito l’attenzione dell’utente per una migliore user experience, inoltre cura la parte di SEO.


3. Ottimizza la SEO

Acronimo di Search Engine Optimization, l’ottimizzazione per i motori di ricerca è una strategia volta a migliorare la tua visibilità, permettendoti di posizionarti nei primi risultati di ricerca organici.

Come elaborare una buona SEO:

- produci contenuti di valore per i tuoi utenti;

- pensa alla struttura del sito in ottica SEO;

- gestisci i link in entrata (backlink) e quelli in uscita.


4. Utilizza Google My Business

Questo servizio offerto da Google ti permette, nel momento in cui l’utente cerca un servizio/prodotto, di essere trovato, fornendo il tuo indirizzo, il numero telefonico, le indicazioni stradali e gli orari della tua attività.

Realizza quindi una scheda My Business che sia curata e completa di ogni informazione.


5. Definisci una strategia sui social network

In base al tuo target, se B2C o B2B, individua quali social sono più adatti, gli obiettivi e definisci il ped e il calendario editoriale, con una programmazione dei contenuti mirati per il tuo pubblico, che possano coinvolgerlo e creare engagement intorno al tuo brand.


6. Sfrutta le Google e Facebook Ads

Le campagne di Google e Facebook ti permettono, in base allo scopo della sponsorizzata, di raggiungere più velocemente i risultati che ti sei prefissato: generare contatti, incrementare la vendita dei tuoi prodotti, la tua visibilità online, il traffico al tuo sito etc.

Conoscere le logiche dell’algoritmo è fondamentale per poter sfruttare al meglio la tua Ads.


Come abbiamo visto essere presenti online è semplice, ma essere visibili è tutt’altra cosa: bisogna avere le giuste competenze e il giusto tempo da dedicare alla strategia, all’analisi e alla gestione quotidiana di tutte le attività di digital marketing.


Contattaci per una chiacchierata e iniziamo a valorizzare la tua attività.



Comments


bottom of page