top of page
  • Immagine del redattoremarzia

Quanto è efficace il piano di marketing? Scoprilo monitorando i KPI

I Key Performance Indicators (KPI) sono delle misure quantificabili utilizzate per monitorare l’andamento delle tue strategie di marketing.


Grazie a questi indicatori puoi prendere decisioni e convalidare i ritorni sulle spese di marketing: utilizzare i corretti KPI ti permette di capire come sta procedendo la tua strategia.


In questo articolo approfondiamo insieme l’argomento.


scritta kpi, key performance indicator
I kpi, approfondimento by Nekoi Agency

Cosa sono i KPI e perché sono utili

I KPI sono indicatori strategici che permettono di capire l’andamento del progetto del progetto di marketing. Essi devono essere strettamente legati agli obiettivi che vuoi raggiungere, infatti, una volta che hai fissato gli obiettivi di marketing procedi poi a definire gli indicatori di performance.

Come definire gli obiettivi?

Per definire i tuoi obiettivi di marketing puoi utilizzare il metodo SMART Goals.

Gli obiettivi SMART sono quelli che definiscono gli obiettivi e i KPI in modo semplice e preciso.

SMART è un acronimo che sta per:

  • specific: ovvero pertinente al tuo business

  • measurable: devi essere in grado di poterli misurare quantitativamente

  • attainable: attinenti e realistici

  • realistic: rilevanti per il proseguo della tua attività

  • time-bound: definiti del tempo, di modo da poter misurare step by step il proseguo della tua attività


Di seguito alcune domande che possono aiutarti nel definire i tuoi obiettivi:

  • Quali sono le fasi concrete del nostro piano?

  • Chi ci può aiutare a realizzarlo?

  • Perché è importante per la nostra strategia?

  • Quale priorità devo assegnare a questo obiettivo?

Esempi di KPI

Di seguito approfondiamo i principali KPI dell’email marketing e del social media marketing


KPI per l’email marketing:

  • click-through-rate (CTR): ovvero quanti utenti cliccano sui link contenuti nella mail;

  • click-to-open rate (CTOR): è riferita alla Call to Action ovvero indica la percentuale di utenti che ha cliccato sul messaggio rispetto al totale dei destinatari che ha aperto l’email almeno una volta;

  • conversion rate: la % di utenti che completa una specifica azione;

  • bounce rate: la percentuale delle email inviate ma che non sono state consegnate con successo;

  • percentuale di unsuscribe: il numero di disiscritti.


Alcuni dei principali KPI per il social media marketing:

  • per misurare il coinvolgimento degli utenti è utile verificare: il numero dei click, condividi, salva, like, commenti e menzioni del marchio

  • per comprendere il numero di persone raggiunte: impression ovvero quante volte il messaggio è apparso nel feed di una persona e i dati sul traffico ovvero il traffico generato sul sito da alcuni canali social

  • per comprendere il numero di clienti acquisiti: lead e tasso di conversione ovvero l’obiettivo di qualsiasi campagna di marketing, inoltre le visite al sito, i visitatori unici, numero di visualizzazione delle pagine etc.


Per maggiori info prenota subito una consulenza!






Comments


bottom of page